Toolbar
Selezione dei migliori Spumanti

Ricevo un invito per una serata speciale con un collega, da festeggiare ci sono la sua nuova casa e la nascita del nuovo arrivato: il piccolo Francesco.
Una cena con una persona di cuore non mi sogno di farmela scappare, decido così di comprare un pò di cose, da un pensiero per la star di casa, al dolce e naturalmente qualche bollicina per dare soddisfazione anche alla nuova residenza.
Qualche vestitino per il bambino ed un dolce nella pasticceria di fiducia vengono acquistati in scioltezza, il vino, quello invece merita una scelta più profonda ed accurata.
Quando devo scegliere un vino da regalare o da bere in compagnia parto sempre da una descrizione del profilo della persona, perché mi piace fare così, cercare di tessere una storia dietro la scelta e rendere quella bevuta un racconto dando spiegazioni sul perché di quel prodotto.

 

Azienda che non ha bisogno di presentazioni. Tra i pionieri della Franciacorta, Ca’ del Bosco dimostra ogni anno che i suoi spumanti rappresentano un archetipo della produzione di questo territorio, vini sempre capaci di stupire ed emozionare al tempo stesso.

In oltre 150 ettari vitati su terreni morenici, alcuni vigneti impiantati a Cordone Speronato raggiungono densità monstre di 10.000 ceppi per ettaro, con una distanza minima tra le piante tale da creare, tra le stesse, una vera competizione per l’approvvigionamento delle sostanze nutrizionali contenute nel terreno. Le basse rese in vigna, la selezione e la raccolta manuale dei grappoli e lo scrupoloso lavoro nella nuovissima cantina completano il profilo di questi Franciacorta di qualità assoluta.

Prima della Cuvée Anna Maria Clementi abbiamo degustato i sorprendenti Vintage Collection Satèn, Brut e Dosage Zéro, Franciacorta frutto di un’accurata scelta delle uve e di una vinificazione in linea con le direttive e la storia della cantina.

 

Brindisi di fine anno, alla scoperta dei Franciacorta Antica Fratta

Satén,Brut,Dry o Doux?
L’eterna indecisione! Le varie sfumature che il Franciacorta può assumere sono tante e  delicate e talvolta un abbinamento azzardato può essere fatale. In un clima festoso come questo periodo natalizio il vino spumante è insostituibile sulle nostre tavole. Esistono però  Bollicine e bollicine e la Franciacorta a tal proposito la sa lunga.

il vino spumante per ambienti lounge

Lounge già dalla bottiglia Astoria 9.5 Cold Wine Brut è un prodotto particolare e lo si evince già dalla bottiglia molto moderna ed accattivante, di colore bianco totalmente opaca con pois neri e scritta nera, nessun fronzolo, tanta semplicità che finisce per suscitare gran curiosità. A dire il vero partivo prevenuto verso questo prosecco (ipertestuale con tipologia vino), mi aspettavo il classico bello e moderno fuori, privo di qualità dentro, una sorta di acqua e zucchero in bella bottiglia!

Pagina 4 di 4

Il vino prepara i cuori

e li rende più pronti alla passione. 

Newsletter/Iscriviti







Metti Mi Piace e segui la tua passione per il Vino