Toolbar
14 Nov 2014

Quando assaggio il vino di un produttore e mi impressiona particolarmente sia il prodotto che la filosofia che c’è dietro, non resisto dal metterlo alla prova!
Così dopo aver bevuto il Tiati Metodo classico ho deciso di comprare questo vino rosso che mi era stato dipinto come un prodotto eccellente.
Il Gran Tiati nasce da uve di Aglianico, Montepulciano e Syrah a circa 150 metri sul mare.
Le uve vengono raccolte manualmente e fatte macerare in contenitori d’acciaio.
Affinato in barrique di legno americano e francese viene poi lasciato in bottiglia altri sei mesi.
Un prodotto di gradazione importante, circa 14,5% vol., che ben si abbina con bistecche, arrosti e carni realizzate con un’importante dose di condimento.

Il colore è un bel rosso “quasi porpora”, il naso è subito di gran rilievo, fiero ed imponente.
Se dovessi associarlo alla prima immagine che mi viene in mente penserei ad un forte ed elegante condottiero a cavallo!
Torniamo ai profumi: frutti rossi, amarena, ciliegia, mirtillo, pepe, vaniglia, caffè e tostatura.
Al palato conferma a pieno le aspettative, si tratta di un vino con un corpo forte ed equilibrato, dal gusto morbido e piacevole con tannini eleganti e gradevoli.
L’utilizzo sapiente del legno è la cosa sulla quale mi soffermerei: il gusto non viene sovrastato ma arricchito dalla barrique che dona al prodotto aromi aggiuntivi ed enfatizza il tannino importante.
Il prezzo di questo vino oscilla tra gli 11 ed i 15 euro che val la pena sicuramente di spendere!
Ero certo di potermi fidare e così ho deciso di provarlo a tavola con alcuni ospiti venuti per festeggiare una ricorrenza abbastanza importante che mi hanno chiamato in causa con il classico “Facci bere qualcosa di buono!”, sapevo di non sbagliare; ora lo sapete anche voi!
Teanum ha confermato le mie aspettative, una cantina che sa lavorare e che da alla luce bei prodotti valorizzando il territorio e le uve del luogo con una buona gestione sia in vigna che in cantina.

Wine

Bevendo gli uomini migliorano: fanno buoni affari, vincono le cause, son felici e sostengono gli amici.

Google+ plus.google.com/b/100684260859710572834/100684260859710572834/?rel=author

Lascia un commento






Il vino prepara i cuori

e li rende più pronti alla passione. 

Newsletter/Iscriviti







Metti Mi Piace e segui la tua passione per il Vino