Toolbar
05 Ott 2015

Torniamo a parlare di Antonio Bellicoso, produttore di Montegrosso d’Asti che abbiamo intervistato in passato e di cui abbiamo recensito i vini di precedenti annate. Sono andato a trovarlo in azienda degustando i nuovi millesimi. Raccontiamo ora la Freisa d’Asti 2013.

 

Scheda tecnica

- Denominazione: Freisa d’Asti
- Anno della vendemmia: 2013
- Zona di produzione: Montegrosso d’Asti
- Caratteristiche del suolo: terreni calcarei gessosi di medio impasto
- Altitudine del vigneto: 280 m slm
- Esposizione del vigneto: sud-ovest
- Vitigno: Freisa 100%
- Sistema d’allevamento: Guyot basso, 40 cm, 7-8 gemme per tralcio
- Densità d'impianto: 55 q/ha
- Età delle viti: 10 anni
- Concimazione: naturale
- Periodo vendemmiale: fine settembre
- Vinificazione: in acciaio per 10 giorni
- Fermentazione malolattica: svolta in acciaio
- Travasi: un paio circa
- Temperatura di fermentazione: 23-24° C
- Affinamento: in acciaio per 10 mesi
- Affinamento in bottiglia: 6 mesi
- Grado alcolico: 13°
- PH: 3,90
- Acidità totale: 6,00 g/l
- Zuccheri residui: meno di 1 g/l
- Estratto secco: 30 g/l

Andamento climatico 2013: stagione piovosa, contraddistinta da clima variabile. Prima parte calda, con germogliamento precoce ad aprile. Maggio e giugno caratterizzati da notevoli precipitazioni. Invaiatura dopo il 10 agosto per un finale di stagione ancora caldo. Bella vendemmia a fine settembre.

Analisi organolettica


Il vino si presenta con un colore rubino trasparente, cristallino. Roteando il nel bicchiere, forma archetti stretti con lacrima che scende in modo lento. Vino dalla consistente struttura.

Al naso sprigiona subito sensazioni floreali molto intense di violetta, giacinto, quindi frutta rossa fresca come ciliegia, lampone. Sopraggiungono quindi suggestive note di chiodi di garofano ed erbe aromatiche. In bocca il tannino croccante da vinacciolo e la freschezza la fanno da padrone. Finale lungo.

Freisa da tutto pasto .. la Freisa che vorrei sempre bere.

 

Alessandro Genova

Sommelier professionista dal febbraio del 2005, sono soprattutto un appassionato a cui piace leggere e documentarsi a proposito dei territori, delle tecniche di degustazione e del meraviglioso mondo che ruota attorno al vino. E che ama ovviamente degustare.

Mi piace mantenere relazioni con produttori, enologi e appassionati come me e non disdegno l’approfondimento delle problematiche distributive e marketing della produzione e della commercializzazione del vino.

Google+ https://www.linkedin.com/in/alessandro-genova-99b69637

Lascia un commento






Il vino prepara i cuori

e li rende più pronti alla passione. 

Newsletter/Iscriviti







Metti Mi Piace e segui la tua passione per il Vino