Toolbar
20 Apr 2015

Avere amici piemontesi ha tanti vantaggi, anche se per un napoletano, mangiare alle 12:30 o anche alle 13 o’clock potrebbe essere un problema!
Il Piemonte è una regione che, da un punto di vista enologico, non ha bisogno di presentazioni, ma ci si può trovare spaesati se si è alla ricerca di un vino magari meno conosciuto dei soliti.
Questa chicca è stata degustata da esperti come Luca Maroni ed il compianto Veronelli, io, fino a poco fa non l’avevo mai degustata.
Parliamo di un Langhe Rosso prodotto da uve biologiche grazie al lavoro dell’azienda Cantina del Nebbiolo che ha sede in provincia di Cuneo.

Ricordiamo che fino al 9 febbraio 2012 la normativa europea non prevedeva la definizione di vino biologico, ma era possibile indicare in etichetta “vino con uve biologiche”; in questa cosa paesi come USA, Cile, Australia e Sud Africa hanno preceduto, di molto, la vecchia Europa. Per i vini vinificati prima di agosto 2012, la normativa autorizza la commercializzazione con la vecchia menzione. Maggiori informazioni potete reperirle all’interno della nostra guida ABC del vino eccone una che parla di normativa ed etichetta vino biologico.

Il vino nasce da una “mistura” di Barbera (prevalentemente), Nebbiolo, Freisa, Dolcetto e Neretta Cuneese. Praticamente è come se avessero messo assieme tutta la grande tradizione dei rossi piemontesi in un’unica bottiglia!
Tenetevi alla larga da questo prodotto se non reggete l’alcol o se non amate i vini molto alcolici: stiamo per assaporare 15% vol. di vino.

Davanti a noi, nel calice, un rosso porpora con lievi sfumature superficiali violacee; al naso si avvertono subito le spezie con particolare rilievo per il pepe, sottobosco, fragoline, ribes e more. Ha un corpo importante ed una struttura equilibrata; buona anche la persistenza. Ciò che sorprende è la fresca acidità.
Consigliamo di berlo a circa 20 gradi per poterlo apprezzare totalmente e di accompagnarlo in abbinamento con sughi di carne rossa: per fortuna che a tavola avevamo una bella lasagna! Un vino simile merita una base solida!

Wine

Bevendo gli uomini migliorano: fanno buoni affari, vincono le cause, son felici e sostengono gli amici.

Google+ plus.google.com/b/100684260859710572834/100684260859710572834/?rel=author

Lascia un commento






Il vino prepara i cuori

e li rende più pronti alla passione. 

Newsletter/Iscriviti







Metti Mi Piace e segui la tua passione per il Vino