Toolbar
08 Apr 2015

Vasja Čotar non è propriamente quello che definiremmo un “simpaticone”, cavargli una parola di bocca è davvero difficile! Non si riesce a farlo parlare neanche dei suoi vini, è schivo, rude e sembra che i suoi prodotti siano comuni vini da osteria quando ne parla!

E’ sintetico e con quella voce da Ibrahimovic incute quasi timore a chiedere altro!


Questo Vitovska!

Appunto parliamo di questo Vitovska!

Il Vitosvska è un vitigno autoctono sloveno presente in tutto il Carso e quindi anche nel nostro Friuli; è un vitigno antico conosciuto anche come Vitouska o Vitovska Gargania; fino a qualche tempo fa veniva usato solo in uvaggi, ma recentemente c’è chi ha deciso di riscoprirlo e dargli lustro vinificandolo in purezza. Čotar Wines è tra queste realtà.

La Vitovska di Čotar macera sulle bucce per sette giorni e poi due anni in botti di 2000 litri.

Colore ambrato, ha un profumo con tocco marsalato, si sente la banana, il miele, è fruttato ma allo stesso tempo si sentono i fiori appassiti.

Al palato è rotondo, caldo quasi da “bruciare”, è sapido, minerale e ti asciuga il palato grazie ai tannini ben percepibili che ti asciugano ila bocca. Ne desideri ancora…

Un vino da bere come un rosso… da servire a temperatura ambiente ed abbinare su un bel tagliere di formaggi.

Segnaliamo anche che Vasja quando può evitare non aggiunge solforosa e quando proprio è costretto scrive dietro ad ogni etichetta il quantitativo esatto di solfiti aggiunti: un esempio da imitare?Non per i grandi nomi!

Poche parole, tanto lavoro, grandi risultati.

Wine

Bevendo gli uomini migliorano: fanno buoni affari, vincono le cause, son felici e sostengono gli amici.

Google+ plus.google.com/b/100684260859710572834/100684260859710572834/?rel=author

Lascia un commento






Il vino prepara i cuori

e li rende più pronti alla passione. 

Newsletter/Iscriviti







Metti Mi Piace e segui la tua passione per il Vino