Terrazas Reserva Malbec 2009: quando il vino buono viene dal nuovo mondo

Io sono italiano e molto legato alla mia nazione, nonostante tutto, nonostante le incongruenze, i difetti, la classe politica e tanti altri aspetti negativi della nostra nazione. Viviamo in un Paese meraviglioso, che ha dato i natali a geni ed artisti, fatto di paesaggi mozzafiato e di luoghi suggestivi.

Anche quando bevo vino io sono orgogliosamente nazionalista, ma non per questo, quando mi viene proposto un vino estero, parto prevenuto.
Una sera, per caso, in enoteca viene proposto, questo vino argentino: Terrazas Reserva, Malbec 2009.

Come tutti i Paesi dell’America Latina che si trovano sotto la linea dell’Equatore, l’Argentina ha le stagioni invertite rispetto al nostro emisfero settentrionale e questo consente ad addetti ai lavori, esperti ed in cerca di esperienza, di partecipare spesso a due vendemmie! Ovviamente in questo periodo, a Mendoza, capoluogo dell’omonima regione, si celebra la “Festa de la Vendimia” durante la quale si incorona la Principessa del Vino.

Leo Messi, quattro Palloni d’Oro all’attivo, non è solo un grande campione ed un’icona del calcio, il piccolo grande argentino è dal 2008 impegnato nel sociale con l’omonima Fondazione che lotta per garantire un futuro migliore a bambini a rischio.

La Fondazione garantisce borse di studio a Barcellona per medici argentini specializzati in cure per il cancro infantile e si occupa di “ridurre la vulnerabilità” dei giovani attraverso lo sport; ha inoltre contribuito al recupero di un centro sportivo a Rosario, città natale di Leo, ed alla ristrutturazione di alcuni reparti ospedalieri dedicati ai più piccoli.

Newsletter/Iscriviti







Metti Mi Piace e segui la tua passione per il Vino