Abbiamo partecipato ad un altro evento organizzato da Go Wine presso l’Hotel Quirinale di Roma, in occasione della presentazione della guida dell’associazione Cantine d’Italia 2014. Come sempre abbiamo incontrato produttori appassionati e degustato vini che ora vi raccontiamo.
Di Tenuta Le Velette che si trova ad Orvieto abbiamo provato uno splendido Grechetto Sole Uve 2012 che fermenta per metà della massa in legno e, che unisce le note floreali e i profumi di pesca e albicocca a una notevole freschezza in bocca.

Convincenti le due versioni di Soave della cantina Vicentini Agostino, l’appena imbottigliato Vigneto terre Lunghe 2013, con note di camomilla e in bocca con una evidente componente fresco-sapide; e il Superiore Il Casale 2012, frutto di una selezione e di una vendemmia tardiva, che unisce alle un aspetto cromatico più profondo anche un bouquet più articolato su note di tiglio e frutta bianca.

IL SAGRANTINO DI ROMANELLI

E’ arrivata un’altra occasione per fare una piccola fuga dalla monotonia di tutti i giorni e approfittare dei giorni liberi dal lavoro per fare un week end fuori regione. Dalla Toscana decido di andare in Umbria, direzione: Città di Castello in provincia di Perugia, una cittadina davvero ricca di storia, arte e tradizioni, e anche uno dei più importanti centri di produzione di tabacco in Italia. Oltre a questo ovviamente, non mancano le prelibatezze culinarie, i salumi, i formaggi i tartufi ed il buon vino.

Passeggiando per le vie del centro ho trovato un’enoteca dal nome che la diceva lunga “Syrah”, non mi restava quindi che entrare e assaggiare un buon vino accompagnato da una bella selezione di salumi e formaggi.

Newsletter/Iscriviti







Metti Mi Piace e segui la tua passione per il Vino