Wine

Wine

Bevendo gli uomini migliorano: fanno buoni affari, vincono le cause, son felici e sostengono gli amici.

Un pranzo domenicale è spesso un momento molto atteso durante la settimana, ma stavolta lo era ancor più.
Il motivo? La pregiata carne dell’amico Filiberto allevata nella zona del beneventano ed allevata alla vecchia maniera, macellata nei paraggi e consumata a qualche kilometro di distanza.

Da amante della carne rossa la bistecca più corposa spetta a me, come deciso da mio padre, vista la soddisfazione che prova nel vedermela divorare.

Cotta sulla brace di legno di quercia non chiede null’altro che incontrare qualcuno che renda onore al sacrificio dell’animale allevato.

Una delle principali difficoltà è quella di trovare i corretti abbinamenti cibo vino specie se si cerca qualcosa fuori dal coro.
Altra problematica è quella poi di scegliere pietanze semplici, delicato e rapido da preparare.
In questo articolo vi presenteremo la ricetta Scialatielli al limone e salmone con scelta del vino da abbinare.

La ricetta: gli ingredienti

Ricetta per  5 persone:

Francis Ford Coppola è sicuramente uno dei più grandi registi di Hollywood, padre di film come Il Padrino ed Apocalypse Now ha vinto due volte la Palma d’Oro a Cannes,  il Leone d’oro alla carriera, tre Oscar per la sceneggiatura, due Oscar come miglior film (Il Padrino ed il Padrino II), due Oscar per la migliore colonna sonora, Oscar per la fotografia, Oscar come miglior make-up, Oscar per i costumi ed Oscar per gli effetti speciali, Oscar alla carriera e premio alla memoria Irving G. Thalberg.
Ha avuto anche più nomination nella stessa edizione degli Oscar con i film La conversazione ed il Padrino II.
Di chiare origini italiane, nel dettaglio lucane (i nonni erano originari della provincia di Matera), è figlio di un grande musicista Jazz, Carmine e zio di Nicolas Kage.
Francis ha sempre conservato uno stretto legame col Belpaese nel quale trascorre spesso le vacanze rilassandosi sulle spiagge di Metaponto ed ottenendo la cittadinanza ordinaria di Bernalda comune d’origine del nonno Agostino, dove ha acquistato un palazzo che vorrebbe trasformare in albergo.

 

Newsletter/Iscriviti







Metti Mi Piace e segui la tua passione per il Vino